baby-ambulanza_e1479475515340

Pro Loco per Babylanza


Vogliamo aiutare la Misericordia Vinci  nella realizzazione di questo progetto importante che riportiamo di seguito.

Il modo diretto di fare una donazione lo trovate dopo la descrizione del progetto. Altri modi li troveremo da qui a giugno 2017 con eventi mirati che la Pro Loco organizzerà. Parte del ricavato di queste andrà a favore dell’acquisto della Babylanza.

Il progetto

Il progetto prevede non soltanto e semplicemente la realizzazione di un’ambulanza pediatrica, bensì la messa a punto di uno specifico servizio a disposizione del 118 Empoli-Pistoia e della popolazione locale che consenta l’effettuazione dei trasporti sanitari sia ordinari sia di emergenza di pazienti pediatrici in condizioni di totale rispetto delle normative sulla sicurezza e di miglior comfort possibile per questa tipologia di pazienti.

L’ambulanza infatti si presenta con gli interni colorati in tinte pastello, senza attrezzature di soccorso in vista, con gli armadi e le cassettiere che sembrano quelli di una cameretta, senza avere l’aspetto asettico tipico delle sale operatorie o dei reparti ospedalieri che ritroviamo spesso sulle ambulanze tradizionali, con materiale per giocare e disegnare. Sempre per quanto riguarda gli interni del vano sanitario la scelta è ricaduta su un allestimento in resina anziché metallo, che consente di garantire l’assenza di spigoli vivi e realizzato con materiali “soft-touch” gradevoli al tatto e colorati con tinte dalle tonalità rilassanti.

Oltre al mezzo di soccorso, particolare attenzione è stata posta anche alla dotazione di presidi e strumentazioni specifiche (monitor multi-parametrico con sonde pediatriche, defibrillatore pediatrico, dispositivi di immobilizzazione e trasporto pediatrici, termoculla) sia per la sicurezza che per il comfort del bambino ed alla formazione del personale qualificato che sarà a bordo del mezzo (tutti soccorritori di livello base e avanzato addestrati alle manovre di rianimazione cardiopolmonare pediatriche, la maggior parte dei quali abilitati anche alla defibrillazione precoce pediatrica).

Il mezzo sarà realizzato su furgone Fiat Modello Ducato o similare, diesel, cambio manuale, passo lungo, allestito come ambulanza di tipo A, idoneo al trasporto sanitario ordinario e di emergenza anche con medico a bordo, secondo la normativa vigente in materia di trasporto sanitario L.R. 25/2001 e successive modifiche.

Nella fattispecie, oltre ai presidi e requisiti minimi previsti da L.R. 25/2001 e successive modifiche per questa tipologia di mezzo di soccorso, l’ambulanza sarà dotata di specifici presidi pediatrici finalizzati a garantire un trasporto il più possibile adeguato, confortevole e sicuro per bambini e neonati.

Le donazioni potranno essere effettuate tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:

Banca di Credito Cooperativo di Cambiano, Ag. Vinci – Codice IBAN IT34A0842538170000030348809
Cassa di Risparmio di San Miniato, Ag. Vinci – Codice IBAN: IT45N0630038170001210850001
Codice IBAN Poste s.p.a. IT76C0760102800000012342549
Causale: Progetto ”L’ambulanza che pensa in piccolo”